Printing R-Evolution: una imponente raccolta di dati sulla prima stagione del libro, una mostra e un convegno per condividerne i risultati

Quando i libri diventano documenti. Intendiamoci, i libri sono sempre documenti nel senso che documentano la conoscenza e la creatività, sono frutto del lavoro di un autore, il prodotto di un’attività e in quanto tali documenti. Ma un libro è documento anche da un altro punto di vista...

Archivi, miniere di storia. Intervista a Marco Mondini

Dal 5 ottobre Archivi, miniere di storia sta accompagnando gli spettatori di Rai Storia tra le sale e le carte di alcuni Archivi di Stato. Il programma racconta in sette puntate altrettanti Archivi di Stato, prendendo in esame storie locali e nazionali attraverso i documenti che sono conservati in ciascuno di essi. Per farci raccontare questa esperienza abbiamo intervistato il conduttore del programma, Marco Mondini

DGA-ANAI: Raccolta fondi per le famiglie delle vittime dell'incidente all'Archivio di Stato di Arezzo

La Direzione generale Archivi, in collaborazione con l'Associazione nazionale archivistica italiana (ANAI), promuove una raccolta fondi in favore delle famiglie delle vittime dell'incidente all'Archivio di Stato di Arezzo.

Dalla Giornata di Studio "Saper vedere l'architettura. Eredità culturale, attualità critica di Bruno Zevi". Il fondo "Sara Rossi architetto"

"Bruno Zevi e Sara Rossi: testimonianze di un lungo sodalizio professionale" è il titolo dell'intervento che gli architetti Barbara Berta e Maria Miano hanno portato alla Giornata di Studio svoltasi il 14 giugno presso la Casa dell'Architettura grazie all'iniziativa dell'Ordine degli Architetti PPC di Roma e provincia per celebrare il centenario della nascita di Bruno Zevi (1918-2000), architetto, urbanista, storico e critico dell’architettura, politico, figura poliedrica di primo piano tra gli intellettuali italiani.

Fiori di carta

Budapest 1949, in mezzo alla ‘gioventù comunista’ un ragazzo e una ragazza si scontrano. Lui è stato a Cuba ed ha girato il mondo, lei è nata nel nord dell’Ungheria e non ha visto altro fino a quel momento. Lei è più bella di lui, lo sarà sempre. Il loro è uno di quegli incontri inesorabili.

Corso "Re-framing home movies / L’eredità ritrovata"

Re-framing home movies / L’eredità ritrovata è un corso di perfezionamento volto a trasmettere ai partecipanti conoscenze, metodologie, competenze tecniche e artistiche per l’analisi, il trattamento e la ricontestualizzazione filmica di materiali d’archivio amatoriali.

Un progetto

 flipboard icon

Login Form

Registrati e accedi per dialogare con "Il mondo degli archivi"


Per registrarsi e autenticarsi è necessario accettare i cookies.