Protezione dati personali negli archivi Pubblicate le linee guida dello European Archives Group sull’applicazione del Regolamento europeo protezione dati personali #GDPR

Le nuove norme europee sulla protezione dati personali sono conciliabili con la conservazione archivistica? Oppure la severa normativa europea che intende proteggere i cittadini dalla crescente invadenza dei giganti del web avrà la conseguenza non voluta di svuotare gli archivi del futuro?

Lost in translation: Errori di traduzione nel Regolamento europeo protezione dati personali #GDPR

Come se non bastassero le difficoltà applicative che il Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati personali pone a tutti gli archivisti europei, gli archivisti italiani dovranno affrontarne una supplementare: la traduzione in italiano pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea presenta, infatti, un errore marchiano proprio in una frase chiave per quanto riguarda gli archivi.

Gli archivi di immagini filmiche tra passato e presente: le giornate del Cinema muto di Pordenone

Festival cinematografico che, sin dalla sua nascita avvenuta nel 1982, si concentra nell’arco di una settimana offrendo la possibilità di vedere un’infinità di rare copie d’archivio e determina la presenza nello stesso luogo e nello stesso periodo di molti – forse della maggior parte – tra i più qualificati esperti mondiali di storia del cinema – archivisti, storici, studiosi, collezionisti, critici, docenti universitari e semplici appassionati, le Giornate del Cinema muto di Pordenone hanno da sempre prestato una speciale attenzione al tema del restauro e della salvaguardia dei film, nonché all’incremento degli studi sul cinema “prima maniera”.

Printing R-Evolution: una imponente raccolta di dati sulla prima stagione del libro, una mostra e un convegno per condividerne i risultati

Quando i libri diventano documenti. Intendiamoci, i libri sono sempre documenti nel senso che documentano la conoscenza e la creatività, sono frutto del lavoro di un autore, il prodotto di un’attività e in quanto tali documenti. Ma un libro è documento anche da un altro punto di vista...

Archivi, miniere di storia. Intervista a Marco Mondini

Dal 5 ottobre Archivi, miniere di storia sta accompagnando gli spettatori di Rai Storia tra le sale e le carte di alcuni Archivi di Stato. Il programma racconta in sette puntate altrettanti Archivi di Stato, prendendo in esame storie locali e nazionali attraverso i documenti che sono conservati in ciascuno di essi. Per farci raccontare questa esperienza abbiamo intervistato il conduttore del programma, Marco Mondini

DGA-ANAI: Raccolta fondi per le famiglie delle vittime dell'incidente all'Archivio di Stato di Arezzo

La Direzione generale Archivi, in collaborazione con l'Associazione nazionale archivistica italiana (ANAI), promuove una raccolta fondi in favore delle famiglie delle vittime dell'incidente all'Archivio di Stato di Arezzo.

Un progetto

 flipboard icon

Login Form

Registrati e accedi per dialogare con "Il mondo degli archivi"


Per registrarsi e autenticarsi è necessario accettare i cookies.