La memoria nei film di famiglia

Dal 3 novembre 2016 fino al 3 marzo 2017, a Torino, sarà possibile aderire al progetto a Mi ricordo. L'Archivio di tutti. La memoria dei piemontesi nei film di famiglia, a cura dell'Archivio Nazionale Cinema Impresa, Torino7, con il patrocinio della Città di Torino e dell’Assessorato alla cultura della Regione Piemonte.

L'archivio di Carlo Savonuzzi, architetto ferrarese

È stato pubblicato il 28 ottobre 2016 l'inventario di un fondo di architettura, di pregevole valore, conservato presso la Biblioteca “Mario Zaffagnini” del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara. Si tratta dell'inventario relativo all'archivio professionale dell'architetto ferrarese Carlo Savonuzzi (Ferrara, 1897 – San Remo, 1973).

Archivio Aperto, viaggio nel cinema privato

A Bologna, il 27 ottobre 2016, è stata inaugurata la IX edizione della rassegna Archivio Aperto, che apre, fino al 7 dicembre 2016, le porte di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia e del suo immenso patrimonio filmico privato e inedito.

Marche e Umbria 2016 #specialeterremoti

Pochi giorni dopo il terremoto, il soprintendente archivistico dell'Umbria e delle Marche, Mario Squadroni, e il funzionario Alessandro Bianchi hanno eseguito dei sopralluoghi in alcune località delle Marche e dell'Umbria per verificare le condizioni degli archivi locali.

Friuli Venezia Giulia 1976 #specialeterremoti

A quarant'anni dal sisma del 1976 in Friuli numerosi interventi hanno fatto sentire la voce degli archivi nell'ambito di diversi eventi – mostre e convegni – promossi da vari enti al fine di riflettere e far riflettere sulla ricostruzione delle memorie, sul passato guardando al futuro.

Speciale Terremoti

A due mesi dal sisma che ha investito alcuni territori del Reatino e delle Marche, «il Mondo degli Archivi» raccoglie alcune testimonianze sugli interventi di salvataggio realizzati dalle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche competenti sulla documentazione delle zone terremotate e ripercorre quanto è stato fatto nel lungo periodo dopo i terremoti del 1976 in Friuli Venezia Giulia e del 2012 in Emilia Romagna.

Un progetto

 flipboard icon

Login Form

Registrati e accedi per dialogare con "Il mondo degli archivi"


Per registrarsi e autenticarsi è necessario accettare i cookies.