Il Mondo degli archivi per l’International Archives Day 2019 #IAD2019

Quest’anno, in occasione dell’International Archives Day, Il Mondo degli archivi sarà attivo nel raccogliere e informare tutti i suoi lettori pubblicando le notizie sulle iniziative e sugli eventi che si svolgeranno in Italia nella settimana del 9 giugno per questa occasione dal respiro internazionale.

Il Mondo degli archivi auspica che una gran numero di istituti archivistici pubblici e privati, di istituti culturali, di centri di studio e di ricerca, le associazioni e ogni altra tipologia di organizzazione, promuovano eventi e manifestazioni pubbliche nella settimana dal 3 al 9 giugno 2019 per dare la massima risonanza possibile a questa giornata che vuole porre gli archivi al centro dell’interesse di tutta la collettività.

La rivista, con il supporto di ANAI, DGA e ICAR, sarà il canale di informazione in Italia dell’iniziativa di divulgazione archivistica dell’International Council on Archives, aprendo una sezione del notiziario dedicata agli eventi e a interventi di approfondimento su di essi.

La redazione de il Mondo degli archivi è pronta ad accogliere tutte le segnalazioni per inserirle nel calendario ufficiale #IAD2019. Oltre alla segnalazione e alla condivisione degli eventi, l’invito che rivolgiamo è quello di coinvolgere i partecipanti in un confronto corale sugli archivi nel nostro Paese, mettendo a disposizione Il Mondo degli archivi come tavola rotonda virtuale.

Il tema dell’IAD2019 sarà dedicato al tema Designing the archive, riflessione che sarà approfondita durante la conferenza annuale dell’ICA, che quest’anno si terrà ad Adelaide, in Australia, in ottobre.

Come si legge nella presentazione del tema:

“L’idea Designing the archive mira a esplorare l'uso dell'empatia, della creatività, dell'innovazione, della sperimentazione, della pianificazione e della co-progettazione nello sviluppo di sistemi di gestione dei documenti, quadri di governance dell'informazione, programmi e servizi di archiviazione, edifici e spazi per archivi, o archivi digitali. Incoraggiamo un'esplorazione sulle possibilità di utilizzare approcci progettuali centrati sulla dimensione umana negli archivi, sulla conservazione delle informazioni e sulla gestione dei dati per garantire un beneficio ai cittadini, agli utenti, agli stakeholder e, soprattutto, alla comunità.”

L’International archiveday #IAD

Come ogni anno dal 2008, il 9 giugno si celebra la giornata internazionale degli archivi, un’iniziativa promossa dall’International Council on Archives per porre l’attenzione dell’opinione pubblica, dei cittadini e delle istituzioni di tutto il mondo sugli archivi e il lavoro degli archivisti e per ricordare l’istituzione dell’ICA il 9 giugno del 1948.

Perché una giornata internazionale per gli archivi?

Perché troppo spesso non si ha la consapevolezza del potere degli archivi. Dalla sua creazione nel 2008, la Giornata internazionale degli archivi aspira a sollecitare l’opinione pubblica a essere parte attiva nella conoscenza e nella scoperta del patrimonio archivistico in ogni parte del mondo.

Una giornata per diffondere una nuova consapevolezza...

… nei cittadini, per far comprendere l’importanza degli archivi.

Gli archivi sono la memoria di nazioni e società, forniscono le basi per le loro identità e sono un elemento chiave della società dell'informazione.

... nei politici e negli amministratori, dei vantaggi di una buona archiviazione per definire una governance di qualità.

Gli archivi costituiscono un patrimonio culturale e una fonte preziosa di informazioni. Il patrimonio archivistico è una testimonianza importante dello sviluppo economico, politico, sociale e culturale dell'umanità. La conoscenza accumulata negli archivi fornisce gli strumenti per governare i processi e i cambiamenti politici e sociali.

... nella società, in ambito pubblico e privato, della necessità di preservare gli archivi a lungo termine e di facilitarne l'accesso.

Documentando le attività e le decisioni, gli archivi garantiscono la continuità delle organizzazioni e la tutela dei loro diritti, così come quelli delle persone e degli stati. Archivi consultabili da tutti e accessibili sono alla base di una società democratica dove si può essere a turno governanti e governati, nella certezza del diritto.

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato

Un progetto

 flipboard icon

Login Form

Registrati e accedi per dialogare con "Il mondo degli archivi"


Per registrarsi e autenticarsi è necessario accettare i cookies.