Donna Faber. Le donne in lavori da uomini

Mostra documentaria Donna faber

Una mostra per raccontare la condizione femminile nella società contemporanea, basata sulle collezioni documentarie e fotografiche dell'Archivio di Stato di Avellino.

Donna Faber. Le donne in lavori "da uomini" è il titolo dato a un percorso espositivo che si propone di ripercorre le fasi della inclusione/esclusione femminile nel mondo del lavoro, seguendo il progressivo consolidarsi del ruolo della donna, grazie all'impegno espresso in una faticosa sequenza di battaglie per il riconoscimento di diritti: dal superamento delle dsicriminazioni nella scelta di indirizzi educativi, al rifiuto della corresponsione di una paga minore a fronte di un lavoro identico a quello di un uomo, fino alle limitazioni all'accesso a cariche pubbliche o di rilevante responsabilità.

La rivendicazione degli stessi diritti degli uomini è stata, e continua a essere, una sfida difficile e dolorosa, a partire dalle opportunità offerte da una società che rende sempre più problematico conciliare spazio pubblico e dimensione privata.

L’iniziativa si pone in continuità ideale con la precedente mostra Homo faber. La memoria degli antichi mestieri nella provincia irpina.

 

Apertura: 1° maggio 2016, dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Durata: fino al 30 giugno

Per informazioni:
Archivio di Stato di Avellino (dott.ssa Amalia Della Sala)
via Verdi, 15/17
tel. 0825/779504
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento