La privacy ai tempi del Covid-19

Non è stata forse immediata la percezione esatta dello scenario che, dopo la Cina, nel volgere di poche settimane ha riguardato l’Italia e poi altri paesi europei e del mondo.
Tra i governi e talora all’interno della stessa comunità scientifica non sempre è stata unanime la comprensione dell’entità dell’ondata virale e la definizione delle misure più idonee per contenerla con urgenza.

La serie e le serie, narrazioni e storia tra «Chernobyl» e Martin Luther King

Nel 2019 si stima che oltre 64 milioni di persone abbiano visto la terza stagione della serie targata Netflix Stranger Things, 45 milioni The Umbrella Academy, 13,6 milioni di persone il solo finale dell’ottava serie di Game of Thrones. E questo mercato sempre più affamato di narrazioni si confronta sempre più spesso con un particolare tipo di racconto, quello storico

Il complesso retaggio delle Residential Schools in Canada, tra ricerca della verità, archivi e memorie divise

“Un genocidio culturale”. In questi termini viene definita l’attività portata avanti nei confronti delle popolazioni indigene dalle Residential Schools, attive in Canada tra il 1876 e il 1996, nella relazione Honouring the Truth, Reconciling the Future pubblicata nel 2015 al termine dei lavori della Truth and Reconciliation Commission.

Ma gli androidi creano archivi digitali? Westworld, Blade Runner 2049 e gli archivi

La serie HBO Westworld e Blade Runner 2049, "sequel" del celebre film di Ridley Scott, affrontano temi cari al genere fantascientifico come il rapporto tra umano e post umano, la ribellione delle macchine, lo sviluppo di intelligenze artificiali superiori e, in entrambi, gli archivi svolgono un ruolo fondamentale.

A 80 anni dalle leggi razziali, quattro mostre a Torino #giornodellamemoria2019

Il 2018 appena concluso è stato l’occasione per affrontare una delle più tragiche pagine della nostra storia: ottant’anni sono passati dall’emanazione delle leggi razziali antiebraiche del 1938. Molte iniziative sono state organizzate in tutta Italia ma quattro mostre a Torino ci permettono di affrontare passato e presente di quella memoria con una particolare attenzione alla dimensione documentaria.

Da grandi... archivi derivano grandi responsabilità. Le carte di Stan Lee all'American Heritage Center

In una struttura dall’aspetto misterioso, a metà strada tra un tepee e una navicella spaziale, nella città di Laramie, incastonata tra le Montagne Rocciose del Wyoming meridionale, si trova l’American Heritage Center, divenuto molto famoso negli ultimi giorni poiché lì è conservato l’archivio di Stanley Martin Lieber… meglio conosciuto come Stan Lee.

Un progetto

 flipboard icon

Login Form

Registrati e accedi per dialogare con "Il mondo degli archivi"


Per registrarsi e autenticarsi è necessario accettare i cookies.