Istituto nazionale tostiano: l’incanto di un ricordo

Nato negli anni 80’ del XX secolo per merito di Francesco Sanvitale e Tommaso Caraceni, l’Istituto ha preservato il ricordo e la conoscenza delle opere e della vita del compositore Francesco Paolo Tosti e degli altri musicisti abruzzesi.

Archivio Tostiano sedeLa valorizzazione del patrimonio documentale e del suo nucleo originario (il fondo F.P. Tosti) si intreccia armoniosamente, nel rispetto dei diversi ambiti, con l’esperienza museale ed il patrimonio librario di cui si compone l’Istituto. Questa aderenza naturale fra documenti, oggetti, ambienti, e libri, sostiene il ricordo di Francesco Paolo Tosti e della sua musica e contribuisce a definire nuove e mature forme di valorizzazione culturale.

Leggi l’articolo integrale.

Brevi informazioni biografiche, tratte dall'Enciclopedia Treccani, su Francesco Paolo Tosti.

Notizie del compositore nel Portale Archivi della Musica del SAN.

 

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento