Citizen Archivist: se il cittadino diventa archivista

 

Citizen Archivist è un progetto del NARA, National Archive and Record Administration, Statunitense che dal 2011 dà la possibilità a chiunque, cittadini statunitensi e non, di registrarsi e divenire parte attiva nel processo di digitalizzazione e descrizione degli archivi conservati dall’istituzione stessa.

Le attività che si possono svolgere sono molte: riconoscere persone e luoghi in fotografie, trascrivere documenti, sottotitolare video, caricare e condividere i file della documentazione che nelle proprie ricerche si è digitalizzato o ancora trascrivere i dati meteorologici dei registri di navigazione precedenti alla Seconda Guerra Mondiale per arricchire la banca dati di studio sui cambiamenti climatici. Nel caso di dubbi o domande da porre ci si può iscrivere alla History Hub dove la comunità di ricercatori, professionisti e dilettanti, può rispondere direttamente. I dati così raccolti sono controllati dal personale del NARA e resi disponibili in dominio pubblico per gli altri utenti.

Citizen Archivist concreta una visione dell’archivio partecipato a cui sarebbe importante ispirarsi, non solo per avvicinare un pubblico sempre più ampio agli archivi, ma sopratutto per ribadire come siano strumento di cittadinanza e democrazia.

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato

Un progetto