L'Atlante digitale ambientale del paesaggio e del territorio italiano

paesaggio

Il progetto “Greening the visual: an environmental atlas of Italian landscapes”, realizzato in collaborazione tra l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, l’Università di Milano “IULM” e l’Università degli studi di Milano “Bicocca”, vuole indagare la genesi e lo sviluppo del “discorso ambientalista” attraverso i media visivi, sia in una prospettiva storica che nelle pratiche visive contemporanee.

Se la costruzione testuale, retorica e linguistica della natura è stata riconosciuta e studiata in diverse discipline, a partire dalla letteratura dove ha preso corpo l’approccio interpretativo dell’ecocritica, l'indagine sul ruolo dei media visivi nel forgiare significati e percezioni ambientali merita di essere approfondita in una considerazione di tipo teorico che va modellata sulla base di riflessioni, confronti e riletture.

Un percorso ricostruttivo e d’indagine che si snoderà, nell’arco di un triennio, tra i filmati televisivi, le produzioni conservate da numerosi archivi visivi, la grande mole di documentari promossi da imprese industriali e dai movimenti ambientalisti ovvero tutto quel materiale che può offrire un’importate e preziosa rappresentazione delle relazioni tra territori, società, culture e politica.

Con la mappatura dei fondi cinematografici, si verrà, così, a costruire un vero e proprio “Atlante digitale ambientale del paesaggio e del territorio italiano”, una sorta di cartografia tematica per immagini, che non solo offrirà una rappresentazione di un territorio in trasformazione (consultabile sul sito web dedicato), ma contribuirà a comprendere le diverse dinamiche dello svolgersi del discorso ambientale nel nostro Paese.

L’Atlante, che rientra nell’ambito del progetto Prin 2017 del MIUR, sarà una fonte significativa sulla storia e la memoria del paesaggio e anche un’occasione di relazione e scambio tra i centri di documentazione e i diversi archivi presenti sul territorio nazionale, ponendo le basi per una “rete del visibile”, un ecosistema per immagini.

In questa prospettiva l’incontro che ha avuto luogo agli inizi di novembre tra le università proponenti, i principali archivi audiovisivi e le imprese industriali, rappresenta un primo momento di contatto per fare rete e di progettualità per ragionare sul contemporaneo.

Per approfondire

La registrazione dell’incontro di presentazione del progetto "Greening the visual: an environmental atlas of Italian landscapes", tenutosi il 4 novembre 2020, è pubblicata all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=VE3HiP9D1A4

 

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento