Sette anni di e-laborazione culturale, il workshop «Il documento elettronico»

Con L'edizione 2016 il workshop «Il documento elettronico» arriva alla settima edizione. Il prossimo 18 novembre si terrà, infatti, a Torino Scelte, costi e benefici. La sostenibilità economica e organizzativa del digitale, dove il tema dei costi della conservazione digitale si affronterà nei suoi vari aspetti: le scelte economiche e organizzative, le infrastrutture tecnologiche, i casi di studio dal contesto pubblico e privato. 

Il workshop Il documento elettronico, nato per iniziativa della Sezione Piemonte e Valle d’Aosta dell’ANAI, in collaborazione con il Politecnico di Torino e con la Fondazione Compagnia di Sanpaolo, dal 2010 è diventato un appuntamento annuale dove i principali temi e le nuove problematiche della digital curation vengono discussi e affrontati.  Di anno in anno le tematiche affrontate hanno spaziato da una riflessione sull'archivio ibrido alla e-mail come documento, dallo scarto nell'archivio digitale alla concezione del database come documento o conservatore di documenti; infine l'edizione 2015 si è concentrata sul web archiving.

Il corpus di documentazione che negli anni è cresciuto è stato messo a disposizione nel sito in modo da divenire un vero e proprio centro virtuale di documentazione accessibile a tutti, un centro di orientamento, aggiornamento e scambio di conoscenze per chi opera nel campo della gestione di archivi digitali.

Sul sito il documento elettronico.it è già possibile leggere il programma del workshop ed iscriversi online.

Informazioni utili

Workshop 2016: Scelte, costi e benefici. La sostenibilità economica e organizzativa del digitale

Torino – 18 novembre 2016 - ore 9:00 – 18:00
Polo del ‘900 – Sala Conferenze di Palazzo San Celso, secondo piano
Corso Valdocco 4/A

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato

Un progetto