Archivi "accelerati"... disponibili online i documenti del CERN

 

Consultabili online l'Archivio storico del CERN e i dati degli esperimenti sull'acceleratore di particelle.

L'Organizzazione europea per la ricerca nucleare, comunemente noto come CERN (Conseil européen pour la recherche nucléaire), nasce nel 1954 per mettere a disposizione dei ricercatori gli strumenti per condurre esperimenti sulla fisica delle particelle.

Cern AcceleratoreLa storia di quest'attività è conservata nella documentazione dell'Archivio storico del CERN le cui schede sono liberamente consultabili online.
Suddiviso in otto sezioni che rispecchiano l'articolazione e l'attività del più grande laboratorio di fisica delle particelle del mondo, l'Archivio storico del Cern costituisce un patrimonio inestimabile per la ricerca scientifica mondiale, sia dal punto di vista della storia della ricerca che dei suoi attuali sviluppi.
Ovviamente non tutti i documenti descritti sono consultabili online, ma è possibile far richiesta agli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che sovrintendono alla documentazione.

Nel frattempo, però, un secondo progetto sta rendendo disponibile la documentazione corrente riguardante alcuni importanti esperimenti effettuati con l'acceleratore di particelle. Si tratta del Cern open data portal, il cui duplice scopo è da una parte coinvolgere il maggior numero possibile di studiosi, dall'altra permettere di utilizzare i materiali a scopo didattico da professori e studenti.

Per informazioni sull'Archivio storico del Cern e sulla sua Organizzazione interna.
Per una descrizione del progetto Cern open data portal si rimanda all'articolo: Open Data: parte dell’archivio del CERN disponibile (gratis) per tutti di Mariangela Celiberti.

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento