Business Archives in International Comparison

La Sezione degli archivi d’impresa dell’ICA SBA (International Council on Archives – Section of Business Archives) ha di recente pubblicato sul sito dell’ICA la terza edizione, completamente ampliata e riveduta, della rassegna Business Archives in International Comparison curata da Alison Turton del Business Archives Council, già responsabile degli archivi presso The Royal Bank of Scotland Group (ora NatWest Group).

La Sezione sugli archivi d'impresa dell'ICA sostiene la conservazione e l'uso degli archivi d'impresa a livello mondiale. È stata creata nel 1990 e deriva da un precedente comitato per i documenti aziendali del 1976 promosso dal Business Archives Council a Londra con lo scopo di promuovere gli archivi d’impresa a livello mondiale. Cinque sono gli obiettivi primari della Sezione: 1) promuovere la cooperazione e la comunicazione professionale e accademica tra archivi e archivisti aziendali e del mondo del lavoro; 2) promuovere l'interesse per gli archivi su scala internazionale; 3) elaborare linee guida per la valutazione e la selezione degli archivi d'impresa e del lavoro; 4) approfondire e studiare i temi dell’accesso e della consultabilità di tali archivi; 5) collaborare con gli archivi del settore pubblico che custodiscono gli archivi delle imprese e del lavoro. La Sezione tiene riunioni e convegni periodici, da sola o in collaborazione con altre organizzazioni di archivi d'impresa attive nel mondo.


La prima idea di pubblicare uno studio comparativo e della raccolta di approfondite schede descrittive sugli archivi d’impresa a livello europeo risale al 1996 e venne allora realizzata sempre dalla Sezione degli archivi d’impresa e del lavoro dell’ICA SBL a cura di Lesley Richmond, al tempo responsabile dell’Archivio e del Records Centre dell’Università di Glasgow (ICA SBL. International Council on Archives - Section on Business and Labour Archives, Glasgow University Archives & Business Record Centre, a cura di L. Richmond, Overview of Business Archives in Western Europe, Glasgow, 1996) La struttura della rassegna prevedeva la raccolta di informazioni all’interno di otto raggruppamenti tematici (History and current position, Companies maintaining archives, Business records repositories, Directories, guides and register of business records, Professional bodies, Legislation and official records, Business types and records created) e vide l’adesione di undici paesi europei Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Olanda, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.


Negli anni successivi lo schema descrittivo fu ripreso con l’inserimento di significativi cambiamenti
e l’allargamento dei paesi aderenti all’infuori del perimetro europeo. Ne scaturirono due edizioni di una nuova raccolta dal titolo Business Archives in International Comparison che raccoglievano le Overview dei paesi coinvolti (edizioni del 2004 e del 2006 con aggiornamenti).

Questa nuova edizione della Business Archives in International Comparison vede la partecipazione di un numero di paesi ancora maggiore e vuole far conoscere i diversi approcci alla conservazione e alla gestione degli archivi d'impresa da essi adottati. Sono presenti contributi relativi a Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, India, Italia, Giappone, Polonia, Repubblica d’Irlanda, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina, Regno Unito e Stati Uniti d’America. La rassegna è rivolta sia agli studenti di archivistica che agli archivisti professionisti e consente di conoscere e comprendere le diverse realtà nazionali degli archivi d'impresa là dove questo fenomeno si è radicato ed evoluto nel tempo.

L’auspicio della curatrice e dei componenti della Sezione è quello di poter proseguire nell’opera di aggiornamento dei contenuti presentati e di estenderla con la partecipazione di altre realtà nazionali.

Le singole Overview sono state compilate da membri passati e presenti della Sezione sugli archivi d'impresa dell'ICA, da altri colleghi e studiosi nazionali e internazionali e dagli autori dei contributi delle precedenti edizioni. Tutti i contributi raccolti, sebbene sussistano alcune diversità nella profondità e nel tipo degli articoli presentati, sono stati completamente rivisti e aggiornati all’interno dei seguenti nove specifici capitoli.


Nell’Introduzione, si descrive il recente sviluppo del settore degli archivi d'impresa in ciascuna realtà nazionale mettendo in rilievo le attività più importanti o innovative.

Il secondo capitolo è sulla Legislazione relativa agli archivi ed ai documenti aziendali. Viene esaminato il tessuto normativo adottato da ciascun Paese e quanto l’insieme delle norme influisca nei vari aspetti della creazione, gestione, tenuta, e tutela dei documenti e degli archivi aziendali.

Il terzo capitolo concerne le Strategie e politiche nazionali sugli archivi d'impresa. Vengono qui descritte le politiche e i processi nazionali relativi al settore degli archivi d'impresa.

Il quarto capitolo si sofferma su Dove sono conservati gli archivi aziendali con particolare riferimento a chi sono i detentori della documentazione. Sono fornite indicazioni su dove viene conservata e può essere reperita la maggior parte della documentazione degli archivi d’impresa: archivi pubblici, sia statali che a livello regionale/locale, i musei aziendali, le stesse imprese commerciali, le fondazioni, eccetera.

Il quinto capitolo elenca le principali Associazioni ed organizzazioni di archivi d'impresa. La loro costituzione, gli scopi, le principali iniziative intraprese nel corso del tempo.

Il sesto capitolo è dedicato alla Formazione per gli archivisti d'impresa e descrive i principali percorsi formativi attivi per archivisti d'impresa sia sul versante della qualificazione specialistica che dello sviluppo professionale continuo.

Il settimo capitolo tratta delle disposizioni normative ed organizzative intese come Forme di tutela e salvaguardia nel caso di rischi di conservazione e distruzione della documentazione aziendale.

Dove Trovare informazioni sugli archivi aziendali è l’argomento dell’ottavo capitolo. Qui si sviluppa il tema di come è possibile identificare, scoprire ed accedere agli archivi aziendali conservati all’interno delle stesse imprese, negli archivi pubblici ed in altri ambiti e settori.

Nel nono ed ultimo capitolo viene trattato il tema di quali siano le principali Fonti di consultazione e di accesso, e presentati i siti istituzionali, i portali web e le principali pubblicazioni di settore degli ultimi anni.

Il capitolo relativo all’Italia è stato curato dal sottoscritto.

 

Per saperne di più
International Council on Archives – Section of Business Archives, Business Archives in International Comparison, a cura di Alison Turton (Parigi, 2021)
La rassegna Business Archives in International Comparison nel sito dell'ICA

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento