L'incidente all'Archivio di Stato di Arezzo del 20 settembre 2018

La notizia della morte di due impiegati dell’Archivio di Stato di Arezzo e dell’intossicazione di un terzo lascia dolore e sconcerto in tutta la comunità archivistica. La redazione de il Mondo degli archivi si associa al cordoglio e esprime la propria vicinanza alle famiglie delle vittime e a tutti coloro che sono stati coinvolti e all’intero personale dell’Archivio di Stato di Arezzo.

 

In attesa che le autorità competenti facciano luce sulla sua dinamica, questo incidente tanto tragico riporta all'attenzione di tutti la dimensione problematica del lavoro nei nostri archivi, soprattutto in quelli di Stato, a causa della grave carenza di personale e di risorse che li affliggono e che non sempre consentono di svolgere in serenità e sicurezza un'attività così importante quale quella di custodire il patrimonio di memorie documentarie della Nazione.

Spesso dalle pagine del Mondo degli archivi avete letto articoli e riflessioni sul binomio archivi e democrazia e in una tragica circostanza come questa ci preme ricordare come questo binomio sia legato a doppio filo al lavoro degli archivisti e di tutti coloro che lavorano negli archivi per offrire i servizi cui il cittadino ha diritto.

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato
Powered by Komento