I film di famiglia negli archivi audiovisivi e nelle biblioteche. Metodologie e pratiche archivistiche - Corso di formazione a Roma

Cosa sono i film di famiglia? In che modo si inseriscono nel contesto degli archivi di persona e di famiglia? Cosa significa salvaguardare un film di famiglia e quali sono le pratiche d’archivio necessarie per far riemergere dall’oblio e restituire alla collettività questo patrimonio filmico inedito e privato? Queste sono alcune delle questioni che saranno affrontate nel corso «I film di famiglia negli archivi audiovisivi e nelle biblioteche» a Roma 13-14-15 giugno 2019.

I film di famiglia sono una particolare tipologia di audiovisivi che sempre più spesso sono oggetto di trattamento da parte di archivisti, bibliotecari e operatori di varie istituzioni culturali. Le loro peculiarità richiedono un approccio archivistico e descrittivo specifico che differisce da quello tradizionalmente riservato agli audiovisivi. Un approccio e una metodologia che pongono un’attenzione prioritaria al contesto storico, tecnico e familiare nel quale i film sono stati realizzati, e che hanno come obiettivo la lettura e l’analisi del contenuto di un film e del fondo filmico di appartenenza a partire dalle diverse informazioni di contesto e dalle testimonianze raccolte nella cerchia familiare di provenienza.

Il corso è rivolto ad archivisti e operatori culturali di diverse istituzioni (archivi, cineteche, associazioni, biblioteche, mediateche) che necessitano di competenze teoriche e tecniche legate al lavoro di gestione, archiviazione e descrizione di questo patrimonio filmico, al fine di intervenire su materiali che sempre più spesso si inseriscono e si presentano nella pratica quotidiana degli operatori di questi ambiti. Ma è rivolto anche a coloro che possono essere interessati ad approfondire gli aspetti archivistici legati a questo tipo di materiale per averne una maggiore consapevolezza nel momento del riuso in nuove produzioni cinematografiche, o nel loro percorso di studio e ricerca.

Il corso si pone l’obiettivo di fornire la metodologia archivistica e gli strumenti teorici e tecnici necessari per la contestualizzazione di questa tipologia di materiale filmico e per svolgere un accurato lavoro di identificazione, analisi, descrizione archivistica e descrizione catalografica dei film di famiglia, attività finalizzate a una corretta gestione di questo patrimonio sempre più spesso raccolto e conservato da istituzioni culturali di varia natura.

Il termine di presentazione delle domande di partecipazione è fissato al 6 giugno 2019

Scarica la presentazione del corso (pdf)

Scarica la scheda di iscrizione (pdf)

 

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato

Un progetto

 flipboard icon