Archivio Aperto, viaggio nel cinema privato

A Bologna, il 27 ottobre 2016, è stata inaugurata la IX edizione della rassegna Archivio Aperto, che apre, fino al 7 dicembre 2016, le porte di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia e del suo immenso patrimonio filmico privato e inedito.

L'Archivio Nazionale del Film di Famiglia è la prima struttura italiana dedicata al recupero, conservazione e valorizzazione del cinema privato.

Nata nel 2002, l'associazione Home Movies ha creato e gestisce l’Archivio e svolge su tutto il territorio nazionale attività di raccolta delle pellicole, con la missione di salvare le memorie filmiche private.

Durante un mese e mezzo, oltre a proiezioni, sonorizzazioni, riletture in chiave artistica, mostre, workshop, sarà possibile partecipare a incontri e visite guidate all’archivio.

Questa edizione, che vede gli appuntamenti raggrupparsi in alcuni filoni tematici emergenti, appare assai ricca e articolata: Volti e voci di donne, da Miss Cinema a Patrizia Vicinelli; Invisibol, la Bologna invisibile tra centro, periferie e"Bicirama"; Tra matrimoni (all'italiana) e necrologi (bulgari): le mostre di Archivio Aperto; Archivi Aperti; Storia e storie; Dialogo con la sperimentazione; Circo Togni: una storia straordinaria

Il programma completo (pdf, 670 KB) 

Per saperne di più

www.homemovies.it

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato

Un progetto

 flipboard icon